SEMINARIO A BOLZANO: PRIMO EVENTO AIMUSE IN TRENTINO ALTO ADIGE

Un altro tassello importante si aggiunge: finalmente  A.I.Mu.Se riesce ad arrivare anche nelle regioni più periferiche con le sue iniziative di informazione e formazione.

Per la prima volta l’Associazione realizza un evento in Trentino Alto Adige, una regione da cui arrivano sempre più frequenti  segnalazioni  di  casi di mutismo selettivo  da parte delle famiglie e dove  è molto sentito il bisogno di chiare linee guida  da seguire  da parte  mondo della scuola.

Un ringraziamento al Comune di Bolzano per il patrocinio gratuito dell’evento.

Ringraziamo inoltre il Preside  Andrea Pedevilla che, prontamente e con grande spirito di condivisione, ha aperto le porte del  Liceo Carducci  di Bolzano mettendo a disposizione l’Aula Magna per l’evento,  e l’Ispettore  per l’inclusione Vincenzo Gullotta del Dipartimento Istruzione e Formazione per aver accettato l’invito a partecipare e a supportare l’iniziativa. Interverranno come relatori: Giulia Parolin Neuropsichiatra dell’Azienda Sanitaria di Bolzano- Servizio di Psichiatria e psicoterapia dell’età evolutiva, Emanuela Iacchia -psicologa e psicoterapeuta specialista di rilievo nazionale nel trattamento del mutismo selettivo e membro del Comitato Scientifico A.I.Mu.Se, Sabina Montesel, Logopedista ed esperta del trattamento del mutismo selettivo, Alberto Dal Negro Pet therapist.

Agli insegnanti che parteciperanno al seminario sarà rilasciato un attestato di partecipazione che avrà valore di corso di aggiornamento.

L’evento è come sempre gratuito ma è indispensabile l’iscrizione. Compilare il form sotto per iscrizione.