Bussero (Mi): doppio appuntamento sul Mutismo Selettivo

La Biblioteca Comunale di Bussero presenta:
“Il Silenzio e le parole. Viaggio nel Mutismo Selettivo tra scrittura e immagini”
C/o Auditorium Biblioteca di Bussero (Mi)
con il Patrocinio del Comune di Bussero e la collaborazione di A.I.Mu.Se.
Eventi inseriti nel programma di “Bussero in Festa”.

Sabato 30 settembre

Ore 11: Presentazione del libro “Ti hanno mangiato la lingua? di Daniela Conti e mostra di illustrazioni di Maite Damone.
ore 15: Laboratorio Espressivo Artistico per bambini dai 6 ai 10 anni, condotto da Maite Damone e Manuela Sapienza. Prenotazione obbligatoria.

Domenica 1 ottobre

Ore 15:30 Incontro sul mutismo selettivo a cura di A.I.Mu.Se. (Associazione Italiana Mutismo Selettivo)
Intervengono:

Elisa Marchio, presidente A.I.Mu.Se, Referente Lombardia “Il Mutismo Selettivo, i genitori e l’Associazione A.I.Mu.Se.”
Dott.sa Emanuela Iacchia, psicologa e psicoterapeuta presso Medici in Famiglia di Milano e membro del Comitato Scientifico di A.I.Mu.Se. “Il trattamento del mutismo selettivo: come intervenire a casa e a scuola.”
Dott. Marco Vicari, psicologo, psicoterapeuta e musicoterapeuta: “Dal suono alla parola: l’esperienza della musico-terapia a favore di bambini con Mutismo Selettivo”

All’incontro saranno presenti Daniela Conti autrice del libro “Ti hanno mangiato la lingua?” e Maite Damone autrice della mostra e illustratrice.

Vi aspettiamo!
Auditorium Biblioteca, via Gotifredo da Bussero, 1 Bussero (Mi) 029503511

biblioteca@comune.bussero.mi.it

Come arrivare: fermata MM2 Bussero / uscita autostrada Agrate Brianza / ss. Padana Superiore.

 

Catanzaro: è andata alla grande!

La ripresa di settembre in Calabria è iniziata sotto i migliori auspici.

Il primo seminario dopo la pausa estiva ha contato il tutto esaurito, con la partecipazione attenta e partecipe degli insegnanti di infanzia, primaria e medie, dell’Istituto Comprensivo Casalinuovo di Catanzaro Sud.

La sala gremita è rimasta concentrata e coinvolta dai professionisti che si sono avvicendati: Dr.ssa Paola Ancarani, Dr.ssa Sonia Falcone e Dr.ssa Elisa Dragone, tutte e tre dedite ad offrire ai presenti le migliori prospettive per riconoscere ed intervenire nei casi di mutismo selettivo.

Numerosi gli interventi dei presenti, ricchi di riflessioni, domande, testimonianze e autocritica.

E’ sempre bello constatare quanto sia arricchente e stimolante l’unione positiva e generosa di menti e cuori orientati verso il bene di chi è più in difficoltà.

Sul sito della scuola ospite è stata cura immediata degli organizzatori testimoniare il gradimento e l’utilità del seminario proposto. Per chi desidera leggere ecco il modo: http://www.iccasilinuovocatanzarosud.gov.it/

Alla prossima.

 

MUTISMO SELETTIVO: IL DISTURBO D’ANSIA CHE BLOCCA LA PAROLA

Si svolgerà a Lugano Sabato 30 settembre un seminario gratuito rivolto a genitori, terapisti, docenti e a chiunque voglia conoscere o approfondire le dinamiche psicologiche alla base del mutismo selettivo.

Il mutismo selettivo è un disturbo connotato da una forte inibizione comportamentale e da un blocco della parola in tutti quei contesti sociali extra familiari.
Ne soffrono prevalentemente i bambini ed è fondamentale riconoscerne i segni per intervenire tempestivamente al fine di restituire ai bambini e ai ragazzi la serenità di una normale vita di relazione.

L’iniziativa è organizzata da L.U.de.S. Lugano Campus in collaborazione con A.I.Mu.Se che ha accolto con favore l’opportunità di allargare oltre i confini nazionali la propria campagna di informazione e sensibilizzazione, sempre più spesso infatti arrivano all’Associazione richieste di aiuto da parte di genitori e insegnanti del Canton Ticino.

Appuntamento dunque  in Aula Magna presso L.U.de.S. Lugano Campus
Via dei Faggi 4, CH-6912 Pazzallo (Svizzera)
Per informazioni
tel. +41 91 985 28 30
comunicazione@uniludes.ch
www.uniludes.ch

Vi aspettiamo numerosi !

Roma – Affrontare il mutismo selettivo in classe

Le attività di informazione e formazione di A.I.Mu.Se. nel Lazio sono riprese il 7 settembre  con un seminario destinato agli insegnanti. L’Istituto Comprensivo Belforte del Chienti ci ha accolto con calore in una bellissima sala, gremita di persone: più di 100 docenti e alcuni genitori, che hanno seguito con interesse e partecipazione.

Dopo il saluto della Dirigente, professoressa Malvina Fiorani, e una brevissima presentazione della referente regionale A.I.Mu.Se. Francesca Conforti, la relatrice dott.ssa Francesca Pizzoferrato, psicologa e logopedista, ha tenuto viva l’attenzione dell’uditorio con la sua esposizione chiara ed esaustiva.

Molto emozionante è stato il dibattito che ha seguito la relazione: due mamme hanno raccontato l’esperienza delle loro bimbe nella scuola, e anche alcuni insegnanti sono intervenuti con i loro racconti coinvolgenti e a tratti commoventi.