Teramo, convegno “Il silenzio nel mutismo selettivo”

Nel pomeriggio di venerdì 13 ottobre si è svolto presso l’Università degli Studi di Teramo il convegno “Il silenzio nel Mutismo Selettivo: come riconoscere, accettare, affrontare”. Davvero imponente è stata la partecipazione del pubblico, formato da insegnanti, specialisti e famiglie provenienti anche dalle Marche e dall’Umbria. Il Rettorato dell’Università, prima dell’inizio dei lavori, ha dovuto cambiare per ben tre volte l’aula del convegno a causa dell’elevato numero delle persone intervenute.

Ha aperto l’incontro, in qualità di padrone di casa, il delegato dell’Università prof. Parisio Di Giovanni, docente di Psicologia Generale presso la Facoltà di Scienze della Comunicazione, che ha introdotto il tema dell’evento, augurando un proficuo lavoro ai relatori e ai partecipanti a nome del Rettore e trattando brevemente il tema dell’Empowerment nel Mutismo Selettivo.

Sono seguiti poi i saluti di Marco Lauciani, Vice Presidente Nazionale di Aimuse, e di Roberto Gemmi, Referente Aimuse per l’Abruzzo e organizzatore del Convegno.

Subito dopo, il prof. Renato Cerbo, Neuropsichiatra e Direttore dell’Unità Operativa Complessa Neuropsichiatrica Infantile dell’Ospedale Civile Santo Spirito di Pescara, ha intrattenuto l’uditorio sull’interessante tema “Diagnosi, Farmacologia e Aspetti Medici del Mutismo Selettivo”.

Dopo una breve pausa i lavori sono ripresi con la relazione della dott.ssa Marta Di Meo, Psicologa e Psicoterapeuta, che ha affrontato il tema di “Come segnalare e intervenire in classe. Aspetti del trattamento”, riportando anche la sua recente esperienza negli Stati Uniti, dove ha collaborato a soggiorni residenziali terapeutici per il mutismo selettivo, in parte assimilabili alle “vacanzine terapeutiche” che da un paio d’anni sono organizzate da AIMuSe in collaborazione con “Medici in Famiglia”.

E’ intervenuta poi Romina Bracchi, attuale referente AIMuSe per l’Umbria che, avendo vissuto in prima persona il MS ed avendolo ormai superato, ha reso partecipi i presenti della sua esperienza con una toccante testimonianza in forma di breve racconto, corredata da suggestive fotografie.

A conclusione dei lavori, l’intervento della dott.ssa Maria De Dominicis, del Provveditorato agli Studi di Teramo, che ha parlato della normativa vigente sui BES. 

E’ seguito un vivace dibattito, ricco di domande e quesiti, che ha concluso questo bel pomeriggio del terzo convegno abruzzese, che si aggiunge ai precedenti tenutisi a Pescara e a L’Aquila.

 

CALABRIA: Il tutto esaurito a San Demetrio Corone

Incastonata nel bellissimo spazio di San Demetrio Corone, in provincia di Cosenza, la sala nella quale abbiamo incontrato gli oltre 100 docenti dell’Istituto Omnicomprensivo.

Insegnanti della scuola dell’infanzia, della primaria, delle medie e delle superiori, tutti insieme, attentissimi, hanno preso parte al seminario tenutosi venerdì 13 ottobre alle 16.30.

Tre ore fitte di informazioni trasversali, con focus specifici per le diverse età dei nostri ragazzi con Mutismo Selettivo, interventi dei partecipanti, sotto lo sguardo sensibile e attento delle gentili ospiti: la Dirigente e la Responsabile di BES e DSA.

E’ davvero piacevole riscontrare la passione e l’impegno dei tanti che tengono sul serio ai propri alunni.

Come sempre con la Dr.ssa Ancarani, relatrice, c’è stata la Dr.ssa Sonia Falcone, musicoterapeuta della Rete degli Specialisti Aimuse.

A.I.MU.SE in Abruzzo: Seminario formativo presso l’Università di Teramo

Finalmente anche a Teramo arriva un seminario formativo organizzato da  A.I.Mu.Se in collaborazione con l’Università, il Provveditorato agli Studi, l’Istituto “Primo Levi” di Sant’Egidio e Ancarano e l’Istituto Crocetti-Cerulli.

Un grande ringraziamento a tutti coloro che hanno reso possibile questa importante iniziativa!

 

 

NOVARA: PRIMO EVENTO INFORMATIVO FORMATIVO SUL MUTISMO SELETTIVO

Si svolgerà a Novara presso l’Istituto Comprensivo Statale “Achille Boroli”  il Seminario “Mutismo Selettivo- Come riconoscerlo e affrontarlo”
Si tratta del primo evento realizzato in questa città da A.I.Mu.Se che ha voluto rispondere alle esigenze informative e formative di tanti genitori e insegnanti residenti nell’area.
Un ringraziamento speciale va al Dirigente Prof. Domenico Bresich, che ha accolto immediatamente la proposta concedendo gratuitamente l’uso dei locali scolastici, e alle specialiste che hanno accettato di mettere a disposizione il loro tempo e le loro competenze.
Il seminario è gratuito, non è necessaria l’iscrizione.

Bussero (Mi): doppio appuntamento sul Mutismo Selettivo

La Biblioteca Comunale di Bussero presenta:
“Il Silenzio e le parole. Viaggio nel Mutismo Selettivo tra scrittura e immagini”
C/o Auditorium Biblioteca di Bussero (Mi)
con il Patrocinio del Comune di Bussero e la collaborazione di A.I.Mu.Se.
Eventi inseriti nel programma di “Bussero in Festa”.

Sabato 30 settembre

Ore 11: Presentazione del libro “Ti hanno mangiato la lingua? di Daniela Conti e mostra di illustrazioni di Maite Damone.
ore 15: Laboratorio Espressivo Artistico per bambini dai 6 ai 10 anni, condotto da Maite Damone e Manuela Sapienza. Prenotazione obbligatoria.

Domenica 1 ottobre

Ore 15:30 Incontro sul mutismo selettivo a cura di A.I.Mu.Se. (Associazione Italiana Mutismo Selettivo)
Intervengono:

Elisa Marchio, presidente A.I.Mu.Se, Referente Lombardia “Il Mutismo Selettivo, i genitori e l’Associazione A.I.Mu.Se.”
Dott.sa Emanuela Iacchia, psicologa e psicoterapeuta presso Medici in Famiglia di Milano e membro del Comitato Scientifico di A.I.Mu.Se. “Il trattamento del mutismo selettivo: come intervenire a casa e a scuola.”
Dott. Marco Vicari, psicologo, psicoterapeuta e musicoterapeuta: “Dal suono alla parola: l’esperienza della musico-terapia a favore di bambini con Mutismo Selettivo”

All’incontro saranno presenti Daniela Conti autrice del libro “Ti hanno mangiato la lingua?” e Maite Damone autrice della mostra e illustratrice.

Vi aspettiamo!
Auditorium Biblioteca, via Gotifredo da Bussero, 1 Bussero (Mi) 029503511

biblioteca@comune.bussero.mi.it

Come arrivare: fermata MM2 Bussero / uscita autostrada Agrate Brianza / ss. Padana Superiore.