Il “Silenzio” nel Mutismo Selettivo

Venerdì 1 Dicembre 2017,

dalle ore 15:00 alle ore 19:00, nell’Aula Magna “Trieste del Grosso” presso la Scuola Secondaria di I grado “G. Mezzanotte”, in piazza Carafa a CHIETI SCALO, ci sarà il Seminario:

IL “SILENZIO” NEL MUTISMO SELETTIVO

Come riconoscere – accettare – affrontare

Apriranno i lavori:  il Prof. Ettore D’Orazio (Dirigente Scolastico Chieti), Marco Lauciani (Vice Presidente Aimuse), Roberto Gemmi (Referente Aimuse Abruzzo).

Interverranno il Dott. Mario D’Ambrosio (Psicologo e Psicoterapeuta), la Dott.ssa Marta Di Meo (Psicologa e Psicoterapeuta), Romina Bracchi (Referente Aimuse Umbria), la dott.ssa Antonella Mancaniello (Dirigente Tecnico Uff.Reg. Abruzzo).

A seguire ci sarà un dibattito.

L’evento è gratuito ma per motivi organizzativi si prega di comunicare la partecipazione al Seminario registrandosi nel seguente link:

https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSdsgy085z1r4T5BjexhbZXgKO2UmR-MuLXBUt7gTyKGNTLR_A/viewform?usp=sf_link

Ai Partecipanti sarà rilasciato l’Attestato di Partecipazione

Per ulteriori informazioni:

  • Roberto Gemmi – Referente A.I.Mu.Se Abruzzo – roberto.gemmi@aimuse.it – Tel. 335 8411985

 

CONOSCERE IL MUTISMO SELETTIVO

Sabato 18 Novembre 2017, a partire dalle ore 16:00, presso l’Auditorium Comunale in Piazza Caduti in Guerra ad Orgosolo (NU) parleremo di Mutismo Selettivo, il disturbo d’ansia che blocca la parola.

L’incontro è aperto a GENITORI, INSEGNANTI, PROFESSIONISTI e a tutti coloro che vogliono approfondire la conoscenza di questo delicato argomento.

L’incontro è gratuito ma è necessaria l’iscrizione.

Per iscriversi, compilare il modulo al seguente link:

https://goo.gl/forms/kUKjvQlKVhuKQqbk1

Che voce ha il silenzio?

Giovedì 9 Novembre 2017, a partire dalle ore 16:30,

a Carbonia (CA) in località Is Gannaus, presso la Scuola Primaria dell’Istituto Comprensivo “Satta” in via Cellini, parleremo di Mutismo Selettivo.
Come affrontare questo silenzio a scuola, in famiglia e nell’ambito sociale.
L’incontro è rivolto principalmente agli INSEGNANTI, ai GENITORI, al personale scolastico, ai Professionisti, a tutti gli operatori del settore socio-educativo e a chi vuole conoscere le dinamiche legate a questo disturbo ancora poco conosciuto.

Vi aspettiamo numerosi…

PER ISCRIVERSI ALL’EVENTO CLICCARE IL SEGUENTE LINK:

https://goo.gl/forms/E939v2Nuw3dx4vZ73

 

Teramo, convegno “Il silenzio nel mutismo selettivo”

Nel pomeriggio di venerdì 13 ottobre si è svolto presso l’Università degli Studi di Teramo il convegno “Il silenzio nel Mutismo Selettivo: come riconoscere, accettare, affrontare”. Davvero imponente è stata la partecipazione del pubblico, formato da insegnanti, specialisti e famiglie provenienti anche dalle Marche e dall’Umbria. Il Rettorato dell’Università, prima dell’inizio dei lavori, ha dovuto cambiare per ben tre volte l’aula del convegno a causa dell’elevato numero delle persone intervenute.

Ha aperto l’incontro, in qualità di padrone di casa, il delegato dell’Università prof. Parisio Di Giovanni, docente di Psicologia Generale presso la Facoltà di Scienze della Comunicazione, che ha introdotto il tema dell’evento, augurando un proficuo lavoro ai relatori e ai partecipanti a nome del Rettore e trattando brevemente il tema dell’Empowerment nel Mutismo Selettivo.

Sono seguiti poi i saluti di Marco Lauciani, Vice Presidente Nazionale di Aimuse, e di Roberto Gemmi, Referente Aimuse per l’Abruzzo e organizzatore del Convegno.

Subito dopo, il prof. Renato Cerbo, Neuropsichiatra e Direttore dell’Unità Operativa Complessa Neuropsichiatrica Infantile dell’Ospedale Civile Santo Spirito di Pescara, ha intrattenuto l’uditorio sull’interessante tema “Diagnosi, Farmacologia e Aspetti Medici del Mutismo Selettivo”.

Dopo una breve pausa i lavori sono ripresi con la relazione della dott.ssa Marta Di Meo, Psicologa e Psicoterapeuta, che ha affrontato il tema di “Come segnalare e intervenire in classe. Aspetti del trattamento”, riportando anche la sua recente esperienza negli Stati Uniti, dove ha collaborato a soggiorni residenziali terapeutici per il mutismo selettivo, in parte assimilabili alle “vacanzine terapeutiche” che da un paio d’anni sono organizzate da AIMuSe in collaborazione con “Medici in Famiglia”.

E’ intervenuta poi Romina Bracchi, attuale referente AIMuSe per l’Umbria che, avendo vissuto in prima persona il MS ed avendolo ormai superato, ha reso partecipi i presenti della sua esperienza con una toccante testimonianza in forma di breve racconto, corredata da suggestive fotografie.

A conclusione dei lavori, l’intervento della dott.ssa Maria De Dominicis, del Provveditorato agli Studi di Teramo, che ha parlato della normativa vigente sui BES. 

E’ seguito un vivace dibattito, ricco di domande e quesiti, che ha concluso questo bel pomeriggio del terzo convegno abruzzese, che si aggiunge ai precedenti tenutisi a Pescara e a L’Aquila.

 

CALABRIA: Il tutto esaurito a San Demetrio Corone

Incastonata nel bellissimo spazio di San Demetrio Corone, in provincia di Cosenza, la sala nella quale abbiamo incontrato gli oltre 100 docenti dell’Istituto Omnicomprensivo.

Insegnanti della scuola dell’infanzia, della primaria, delle medie e delle superiori, tutti insieme, attentissimi, hanno preso parte al seminario tenutosi venerdì 13 ottobre alle 16.30.

Tre ore fitte di informazioni trasversali, con focus specifici per le diverse età dei nostri ragazzi con Mutismo Selettivo, interventi dei partecipanti, sotto lo sguardo sensibile e attento delle gentili ospiti: la Dirigente e la Responsabile di BES e DSA.

E’ davvero piacevole riscontrare la passione e l’impegno dei tanti che tengono sul serio ai propri alunni.

Come sempre con la Dr.ssa Ancarani, relatrice, c’è stata la Dr.ssa Sonia Falcone, musicoterapeuta della Rete degli Specialisti Aimuse.