INCONTRO GENITORI A PADOVA

Gli incontri tra genitori rappresentano sempre una crescita per  mamme e papà  di bambini e ragazzi con mutismo selettivo, un momento importante per:

  • confrontarsi e condividere le esperienze;
  • ascoltare e riconoscersi nelle stesse emozioni;
  • sperimentare la piacevole sensazione di non sentirsi soli,
  • essere guidati da professionisti esperti che offrono consigli e supporto.

Ringraziamo il Comune di Padova che ci messo a disposizione gli spazi per realizzare questo evento.

Per informazioni e iscrizioni contattare la referente A.I.Mu.Se. per il Veneto Barbara Salmasi  barbara.salmasi@aimuse.it

 

LECCE: Quando le parole non escono

Primo appuntamento del 2018 in Puglia, andiamo a Casarano in provincia di Lecce per parlare di mutismo selettivo insieme alla Referente provinciale  A.I.Mu.Se Mina D’Amuri e le specialiste Michela Francia e Marta Colella. Chiude il programma la testimonianza dell’insegnante Angela Taurisano che ci parlerà di come ha affrontato un caso di mutismo selettivo in classe.  Vi aspettiamo numerosi!

Per info: mina.damuri@aimuse.it

 

[Roma, 24 febbraio 2018] Tavola Rotonda Specialisti – Mutismo Selettivo: discussione studi di caso

 

Il  giorno Sabato 24 Febbraio 2018 si svolgerà a Roma  presso l’hotel NH Leonardo Da Vinci –  Via dei Gracchi 324 (mappa) la Tavola Rotonda

 

“ MUTISMO SELETTIVO: DISCUSSIONE CASI DI STUDIO”

 

Finalità e obiettivo

La Tavola Rotonda sui casi di Mutismo Selettivo costituisce il secondo livello di formazione promosso da AIMuSe e nasce dalla rilevata esigenza di concretezza e specificità degli specialisti. Dalla nostra pluriennale esperienza emerge infatti che sono rari coloro i quali sono in grado di trattare efficacemente il MS in tutte le sue peculiarità, soprattutto in soggetti adolescenti e giovani, così come in bambini immigrati, nei casi di mutismo progressivo, ecc.

Ogni caso presenta le sue denotazioni riferite all’età, alla situazione familiare, al contesto scolastico, al grado di gravità del disturbo ed è pertanto impossibile che un terapeuta abbia affrontato tutte le situazione che realisticamente possono verificarsi. Per AIMuSe è invece indispensabile fare sì che siano condivise e conosciute le esperienze di successo e le modalità perché ciò si verifichi.

L’obiettivo di questa iniziativa è dunque quella di condividere e confrontare le diverse tecniche utilizzate e di apprendere quali approcci possono essere più efficaci nella risoluzione del disturbo in specifiche situazioni.

L’occasione proposta è utile anche per avere supervisione e supporto da parte di colleghi più esperti nel trattamento del disturbo, per intrecciare relazioni e quindi per  arricchire la rete di specialisti in grado di collaborare perché la risoluzione dei casi sia la più veloce ed efficace possibile.

La Tavola Rotonda prevede di lavorare su un numero limitato di casi, così da consentirne una reale ed utile destrutturazione, pertanto gli interessati a presentare un proprio caso di studio sono invitati a manifestare l’interesse compilando la scheda predisposta appositamente (scaricabile qui) e inviandola entro il 10 febbraio 2018.

 

A chi si rivolge

La Tavola Rotonda sui casi di Mutismo Selettivo si rivolge prioritariamente a clinici: psicologi, psicoterapeuti, psichiatri, neuropsichiatri infantili,  logopedisti, terapisti della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva, educatori professionali. Il Corso è altresì aperto a tutti i professionisti del settore medico e di aiuto alla persona (counsellor, musico terapisti, pet therapist, play therapist ecc.)

Durata: 8 ore

Numero Partecipanti: 60

Documento di validità: A tutti coloro che avranno seguito il corso sarà rilasciato regolare attestato di partecipazione.

Metodologia: Presentazione casi studio  – confronto/dibattito tra pubblico ed esperto/i guidato da un conduttore (“l’esperto risponde”) – presentazione di casi clinici

 

Direttore scientifico e coordinatore tavola rotonda: Dott.ssa Emanuela Iacchia psicologa e psicoterapeuta dell’età evolutiva. Didatta Sitcc,  Comitato Scientifico AIMuSe,   Formatore AID,     Docente di Psicopatologia dello sviluppo nelle Scuole di Specializzazione di Psicoterapia cognitivo-comportamentale. 

Responsabile programma formativo: Dr.ssa Paola Ancarani counsellor trainer, mediatrice familiare, Referente AIMuSe Regione Calabria.

Segreteria organizzativa: Donatella Pes – Tesoriere Nazionale -Referente Aimuse Regione Sardegna

 

Per informazioni: formazione@aimuse.it

 

 

PROGRAMMA

SABATO 24 FEBBRAIO 2018

Ore 8.30 Registrazione partecipanti

Ore 9.00 Apertura del Corso e presentazione della giornata

Ore 9.10 PRESENTAZIONE CASI E AVVIO ANALISI CON DISCUSSIONE

Ore 11.00 break

Ore 11.15 RIPRESA LAVORI

Ore 13.15 Pausa Pranzo con pranzo a buffet

Ore 14.30 RIPRESA LAVORI

Ore 16.30 break

Ore 16.45 RIPRESA LAVORI

Ore 18.45 Chiusura lavori

 

Quota e modalità di iscrizione:

  • La quota di iscrizione al corso per chi è già socio AIMuSe è di 80 Euro (in regola con il rinnovo quota 2018)
  • La quota d’iscrizione al corso per i NON soci è di 100 Euro (80 + 20 per la quota d’iscrizione ad AIMuSe)

La quota comprende, oltre al materiale didattico un pranzo a buffet

Per iscriversi è necessario compilare la Scheda di iscrizione al corso, la scheda di iscrizione ad AIMuSe (sul sito www.aimuse.it e solo per non soci) e inviare pdf  con copia dell’avvenuto pagamento a formazione@aimuse.it